CDLS Confederazione Democratica Lavoratori Sammarinese

mosaico10 maggio 2017. “Condividiamo la preoccupazione e l’amarezza di centinaia di pensionati e lavoratori che, nel giro di poche ore, hanno visto bloccare i loro risparmi, stipendi e pensioni sui conti correnti di Asset Banca a seguito del provvedimento di Banca Centrale”: questo è il messaggio della Segreteria della FNPS – CDLS che si è riunita d’urgenza per valutare sia quanto sta accadendo che l’atteggiamento del Governo rispetto a temi importanti ed urgenti.

Riguardo alle promesse di rilancio e sviluppo del Paese, la Federpensionati della CDLS chiosa: “Non crediamo che si possa invocare il poco tempo trascorso dall’insediamento del Governo, perché quando ci si mette in gioco e ci si presenta all’opinione pubblica per assumere ruoli e responsabilità di governo non è come iscriversi per frequentare uno “stage” di formazione.”

La FNPS – Federazione Nazionale Pensionati Sammarinesi della CDLS – forte dei suoi oltre 3500 iscritti – è fortemente preoccupata per lo stallo dell’economia e per le discutibili iniziative poste in essere da Governo e Banca Centrale, che stanno distruggendo il sistema bancario sammarinese e la sua affidabilità, l’economia e l’immagine del nostro Paese. Credevamo che il peggio fosse passato, ma ci sorge il dubbio concreto che sia appena iniziato uno dei periodi più preoccupanti del nostro Paese all’insegna di concertazione inesistente, totale mancanza di trasparenza e progetti misteriosi – gestiti in totale autonomia da Banca Centrale – che riguardano il sistema bancario e che gettano inquietanti ombre sul futuro nostro e dei nostri figli.

In questo contesto, la trasparenza – tanto decantata e prestissimo dimenticata – impone alcune azioni immediate e condivise con le forze sociali e con la popolazione sammarinese.

La FNPS chiede la piena e totale trasparenza riguardo ai nominativi delle posizioni dei grandi debitori insolventi, sia sammarinesi che di oltre confine, che hanno contribuito a generare gli NPL – Crediti non performanti. Non conoscere i nominativi di chi ha messo le banche ed il Paese in queste condizioni è il presupposto affinché questi “furbetti NPL” la facciano franca e, magari, si riapproprino dei loro beni a spese della collettività e del Paese.

I Pensionati della CDLS chiedono immediata attuazione della Centrale dei Rischi, non limitata alle posizioni sammarinesi, ma ampliata allo scambio con il sistema creditizio italiano, visto anche che si ha il forte sospetto che molte posizioni debitorie NPL siano di clientela forense. E non ci si venga a raccontare che attuare questo strumento metterebbe a rischio il Paese, è la mancanza di informazioni ampie e complete che mette a rischio San Marino e le sue banche.

La FNPS pretende la totale trasparenza riguardo alle azioni di commissariamento e di blocco dei pagamenti attuate a carico di Asset Banca S.p.A.; non è ammissibile che a distanza di quasi tre mesi non si conoscano le motivazioni di tali provvedimenti che hanno interessato una Banca con migliaia di rapporti aperti a privati ed aziende! Non è possibile intervenire in maniera così pesante e poco trasparente su una realtà economica di primaria importanza per il Paese, con oltre 70 dipendenti, e un indotto economico rilevante.

E’ inconcepibile ed inaccettabile non predisporre ed attuare delle specifiche normative che consentano la reale segregazione e la massima protezione dei Fondi Pensione – primo e secondo pilastro – che sono depositati nel sistema bancario sammarinese. La triste commedia messa in scena dal Governo riguardo alle varie garanzie proposte in più occasioni riguardo ai 31 Milioni di Euro depositati presso Asset Banca deve essere forte monito ad intervenire subito.

La FNPS – CDLS invita tutti i Pensionati sammarinesi a mantenere alta l’attenzione rispetto a quanto sta accadendo rispetto all’intero sistema bancario ed al futuro dell’economia sammarinese, la FNPS condivide le iniziative di mobilitazione poste in essere dalla CSU per far sentire – forte e chiara – la voce dei Pensionati e delle loro famiglie: una voce  per il futuro di San Marino all’insegna della vera trasparenza, dei fatti concreti contro le chiacchiere dei parolai di turno.

La Segreteria della FNPS - CDLS

agenda176x90

cartarisparmio

csuservizi176x90

logoSmacpng

 

fondazione176x71

 

asdico176

cdsl176x90

 

 

facebook