CDLS Confederazione Democratica Lavoratori Sammarinese

21 novembre 2016. Elezioni 2016: si va al ballottaggio, nessuna coalizione ha infatti superato la soglia dei 30 consiglieri. E' questo il verdetto dei 20.278 sammarinesi (59,67%) che si sono recati alle urne. Il primo dato è dunque il ballottaggio  fra la Coalizione "San Marino Prima di Tutto" che si è attestata al 41,68% - equivalente a 25 seggi - e "Adesso.sm" con 31,43% e 20 seggi.

 "Democrazia in Movimento", la coalizione esclusa dal ballottaggio, ha comunque fatto registrare un exploit: 23,18% e quindi 15 seggi.Nulla da fare per le due liste non coalizzate: 2,13% per la Lista delle Persone Libere e 1,59% per Rinascita Democratica Sammarinese.

Anche la lista Sammarinesi non ha superato lo sbarramento: 2,13%, caso vuole, la stessa percentuale di LPL. Da sottolineare la performance di Rete che ha raccolto 3.561 preferenze e 12 seggi, triplicando quindi i propri consiglieri e diventando di fatto la seconda forza politica del paese. Ci sono inoltre state meno schede nulle e bianche (-2,26%) rispetto alle politiche del 2012 

 

ECCO TUTTI I RISULTATI

0
0
0
s2smodern
facebook_page_plugin