CDLS Confederazione Democratica Lavoratori Sammarinese

istatLe esportazioni italiane verso l'area extra Ue tornano a crescere a maggio 2017 con un aumento del 2,2% rispetto al mese precedente e del 13,9% su base annua nei dati grezzi. Lo comunica l'Istat. Espansioni ancora maggiori riguardano le importazioni (+4,3% sul mese e +22,3% sull'anno).


La crescita tendenziale dell'export è molto marcata per l'energia (+39%), ed elevata anche per i beni strumentali (+17,4%) e per i beni di consumo non durevoli (+12,3%). I mercati di sbocco più dinamici sono i paesi Mercosur (+38,2% su anno), Cina (+35,3%), Russia (+26,7%) e Stati Uniti (+16%).

ansa