CDLS Confederazione Democratica Lavoratori Sammarinese

fiat marchionneFca chiude il 2017 con risultati record: l'utile netto è quasi raddoppiato, in crescita del 93% a 3,5 miliardi di euro, l'ebit adjusted in aumento del 16% a 7,1 miliardi di euro. Quasi dimezzato l'indebitamento pari a 2,4 miliardi di euro rispetto ai 4,5 di fine 2016, mentre la liquidità disponibile complessiva rimane forte a 20,4 miliardi di euro.

Dopo i conti il titolo corre in Borsa e sale del 3,7% a circa 20 euro, a ridosso dei massimi.
Nell'anno Fca ha venduto 4.740.000 veicoli, in linea con l'esercizio precedente, mentre i ricavi netti sono pari a 111 miliardi di euro (+1% a parità di cambi di conversione). Forte crescita di Maserati in tutti i mercati, trainata dall'incremento del 131% delle vendite globali del Levante.

Confermati i target per il 2018 e quindi i principali obiettivi del Piano Industriale: ricavi netti pari a circa 125 miliardi di euro, ebit adjusted maggiore o uguale a 8,7 miliardi, utile netto adjusted di 5 miliardi, liquidità netta industriale di 4 miliardi.

ansa

facebook_page_plugin