CDLS Confederazione Democratica Lavoratori Sammarinese

carabinieri okContinua la caccia all'uomo nei confronti di Igor Vaclavic, sospettato di aver ucciso, sparandole, una guardia ambientale volontaria di Portoverrara, Valerio Verri, e di avere ferito una guardia provinciale, Marco Ravaglia, ieri sera, dopo essere stato fermato per un controllo di routine in un pattugliamento antibracconaggio, sulla provinciale Mondonuovo a Trava di Portomaggiore, in provincia di Ferrara.

Impegnati nelle ricerche proseguite tutta la notte carabinieri, polizia e reparti speciali. Vaclavic è il principale sospettato anche per l'omicidio del barista Davide Fabbri, avvenuto una settimana fa a Riccardina di Budrio.

Il sostituto procuratore di Bologna Marco Forte, titolare delle indagini sull’omicidio di Budrio, è in contatto da ieri sera con il collega di Ferrara, Ciro Alberto Savino. Vaclavic, che ha diversi alias e potrebbe essere originario di un paese della ex Jugoslavia, sarebbe stato riconosciuto dalla guardia ferita come il latitante la cui foto era stata diffusa alle forze di polizia, ma un collegamento sicuro con i delitti lo si potrà avere solo quando verrà prelevato un campione del suo Dna per raffrontarlo con quello isolato dal Ris nel sangue trovato fuori dal bar di Budrio.

noirimini

facebook_page_plugin