CDLS Confederazione Democratica Lavoratori Sammarinese

riminiCon il posizionamento del cantiere prendono avvio i lavori di realizzazione dell’intervento denominato Tiberio 4. Chiusa per la durata dei lavori via Bastioni settentrionali.

Da lunedì 5 giugno sarà interdetta totalmente alla circolazione delle aree di cantiere e di accantieramento, ovvero sia parte della via Bastioni Settentrionali (fino a via Cavalieri) e della banchina del porto canale (lato città), sia parte di piazza Pirinella e della banchina del porto canale (parte Borgo San Giuliano), sia l’area del parcheggio sito all’angolo delle vie Bastioni Settentrionali e Cavalieri.


In particolare con la chiusura della via Bastioni settentrionali all’altezza del Ponte di Tiberio, i veicoli diretti verso mare provenienti dal Borgo San Giuliano o da via Circonvallazione occidentale dovranno immettersi su Corso d’Augusto per poi svoltare su via Ducale fino a via Clodia per poi riimmettersi dopo un breve tratto sui bastioni per riprendere la direzione verso mare.
Il provvedimento di modifica temporanea della viabilità avrà una durata di 8 mesi.

Come noto il comparto 4 “Canale ponente” è parte del progetto più generale denominato “Tiberio” finanziato parzialmente dalla Regione nell’ambito degli interventi del Por – Fesr 2014 – 2020 con lo scopo di tutelare, valorizzare e mettere in rete il patrimonio culturale della città in una delle aree di maggior rilevanza strategica come quella del bacino del Ponte di Tiberio.


Mentre col comparto 3, in corso di realizzazione sul lato monte dell’area, è prevista la risagomatura delle scarpate presenti ai lati del bacino creando un nuovo waterfront dal quale si potrà ammirare la bellezza del ponte, con l’intervento a mare “Canale ponente” (comparto 4) saranno realizzati percorsi accessibili di collegamento e l’attraversamento galleggiante, che consentirà, oltre ad una nuova prospettiva di visione del ponte, funzioni e fruizioni prima non praticabili.

newsrimini

facebook_page_plugin