CDLS Confederazione Democratica Lavoratori Sammarinese

rimini mare"Enterococchi intestinali oltre i limiti": tuffi vietati in un tratto di mare a Riccione. Tuffi vietati nella zona centrale di Riccione. E' stato esposto su disposizione del Commissario prefettizio il divieto di balneazione nelle acque antistanti il molo del porto canale di Riccione, lungo 350 metri a Sud dell'imbocco, coinvolgendo in questo, alcune zone balneari molto frequentate.

Il provedimento è stato preso a seguito delle analisi effettuate dal personale dell'Arpae dell'Emilia Romagna. I prelievi evidenziato nel tratto “Riccione - Porto Canale 100m S” valori non conformi per il parametro “Enterococchi intestinali” (474 contro un valore ammesso di 10 MPN/100 ml). "Sono già stati effettuati i campionamenti volti a verificare il rientro nei limiti di legge dei parametri batteriologici. Sono attualmente in corso le analisi, i cui esiti saranno pubblicati non appena disponibili", informa Arpae.“

romagnanoi