CDLS Confederazione Democratica Lavoratori Sammarinese

ambulanzaA perdere la vita un dipendente frontaliere dell'azienda, investito da un camion in manovra. Aperto un fascicolo d'indagine per accertare eventuali responsabilità. La giornata lavorativa, ieri, all'ora dell'incidente, era ormai finita. Sul piazzale della Cotes a Rovereta un camion aziendale stava facendo manovra, in retromarcia.

L'autista non ha visto il collega che si trovava – probabilmente – nel cosiddetto “punto cieco” della visuale e l'ha travolto. Salvatore Bertucci, 55 anni di Santarcangelo, in quel momento era girato di spalle: non si è avveduto del camion in manovra ed era distratto perchè, forse, intento a telefonare. Potrebbe essere questa la dinamica dell'incidente mortale.

L'uomo era ancora in vita quando è stato soccorso dai sanitari dell'ambulanza ma alle 19 circa, in pronto soccorso, il suo cuore ha cessato di battere. I rilievi dell'incidente sono stati eseguiti dalla Polizia Civile che ha sentito anche alcuni testimoni e il Commissario della Legge Antonella Volpinari ha aperto - come vuole la prassi - il fascicolo d'indagine per accertare le eventuali responsabilità e le cause esatte della morte che verranno probabilmente determinate anche con l'esecuzione dell'autopsia.

Salvatore Bertucci, lavoratore frontaliere, viveva da solo a Santarcangelo da anni. I suoi genitori risiedono in Francia e pare sia stato possibile informarli del tragico evento solo questa mattina.

smtv