CDLS Confederazione Democratica Lavoratori Sammarinese

sanmarinoSabato 26 novembre si svolgerà in tutta la 20a Giornata Nazionale della Colletta Alimentare (GNCA), organizzata dalla Fondazione Banco Alimentare Onlus e dalla Compagnia delle Opere - Opere Sociali. In questa giornata sarà possibile aiutare concretamente le persone povere condividendo la propria spesa, in particolare donando alimenti non deperibili che andranno a integrare quanto la Rete Banco Alimentare recupera grazie alla sua attività quotidiana, combattendo lo spreco di cibo.


Come ci ha ricordato Papa Francesco nel discorso rivolto ai partecipanti al Giubileo degli Operatori di Misericordia il 3 settembre scorso “Non si può distogliere lo sguardo e voltarsi dall’altra parte per non vedere le tante forme di povertà che chiedono misericordia…la misericordia di Dio non è una bella idea, ma un’azione concreta”.
Da qui l’invito a partecipare alla Giornata Nazionale della Colletta Alimentare, che in Italia coinvolge oggi oltre 140.000 volontari, con più di 5.500.000 di donatori l’anno scorso.


San Marino si unisce a questo grande gesto di carità per la diciottesima volta, con una partecipazione straordinaria e in continua crescita. Anche quest’anno sono tante le associazioni laiche e cattoliche che aderiscono alla Colletta mettendo in campo oltre 200 volontari e confermando ancora una volta la sensibilità del popolo di San Marino, che solo l’anno scorso ha donato un totale di oltre 13 tonnellate di beni alimentari da oltre 5.000 donatori.

Il fenomeno della povertà da qualche anno si è affacciato in maniera preoccupante anche sul nostro territorio: il dati della Caritas Diocesana parlano infatti di circa 40 famiglie aiutate presso il Centro San Michele, che diventano 500 considerando l’area del Montefeltro.


Nell’udienza concessa agli organizzatori della Colletta a San Marino gli Eccellentissimi Capitani Reggenti hanno espresso la propria stima sottolineando il valore di questa iniziativa; un grande sostegno arriva anche da Mons. Andrea Turazzi, con il suo invito a vivere la Colletta come un momento che educhi alla carità e aiuti a considerare il povero una persona e non un numero.


Sabato 26 novembre fai anche tu la spesa per chi ha bisogno: nei principali punti vendita della Repubblica di San Marino. In questa giornata sarà possibile aiutare concretamente le persone povere condividendo la propria spesa, in particolare donando alimenti non deperibili che andranno a integrare quanto la Rete Banco Alimentare recupera grazie alla sua attività quotidiana, combattendo lo spreco di cibo

cs

facebook_page_plugin