CDLS Confederazione Democratica Lavoratori Sammarinese

sanmarinoIn occasione della “Giornata Internazionale in Memoria delle vittime dell’Olocausto”, stabilita da Decreto Reggenziale n 20 del 27 gennaio 2006, molteplici sono le iniziative, coordinate e diffuse dagli Istituti Culturali che compongono il programma delle celebrazioni, promosse dalla Segreteria di Stato per l’Istruzione e la Cultura, e della Commissione Nazionale Sammarinese per l’Unesco in collaborazione con numerosi enti ed istituzioni. Di seguito il programma degli appuntamenti, ai quali si invita il pubblico ad intervenire:


Programma Giornata della Memoria 2018

Venerdì 26 gennaio – mercoledì 28 febbraio Biblioteca di Stato, Città di San Marino, Fare memoria…in biblioteca – Percorso bibliografico sulla Shoah a cura della Biblioteca di Stato

Sabato 27 gennaio dalle ore 19.00 alle 20.00: Una luce per non dimenticare. Il Centro Sociale di Fiorentino invita la cittadinanza ad accendere un lume sul davanzale in ricordo delle vittime dell’Olocausto
sabato 27 gennaio, ore 20.00 Portici di Borgo, Borgo Maggiore. Tradizionale percorso storico guidato: gallerie ferroviarie, centro storico, costa dell’Arnella. Si consiglia di indossare scarpe de trekking e munirsi di torce elettriche
contributo a partecipante € 2,00 – l’iniziativa si terrà anche in caso di maltempo, a cura dell’Associazione Sammarinese Escursionisti – La Genga (info: 335 6013840)
sabato 27 gennaio, ore 20,30 Sala polivalente “ Maestra Tonina Pasquali “a Montegiardino: Train de vie – Un treno per vivere di Radu Mihăileanu, (Romania, Israele, Paesi Bassi 1998) proiezione cinematografica a cura della Giunta di Castello di Montegiardino.


Domenica 28 gennaio, ore 16.00 Cinema Pennarossa, Chiesanuova :Hannah Arendt di Margarethe von Trotta (Germania, Lussemburgo, Francia 2012) proiezione cinematografica – Interverrà Luca Pasquale promosso dalla Giunta di Castello di Chiesanuovalunedì 29 gennaio, ore 21.00 Cinema Concordia: Il viaggio di Fanny di Lola Doillon (Francia 2016) proiezione cinematografica con Lèonie Souchaud, Fantine Harduin, a cura degli Istituti Culturali – San Marino Cinema


Venerdì 2 febbraio ore 21.00 Centro Sociale di Fiorentino: “Ravensbrück, vedremo l’erba verde…” – Testimonianze da un campo di concentramento femminile. Lettura scenica a cura di Ute Zimmermann, presentazione animata di Rosy Corbelli. a cura del Centro Sociale di Fiorentino in collaborazione con il Comitato Cultura e Società “Al Margine”.
Iniziative della Scuola Media Statale della Repubblica di San Marino:
sabato 27 gennaio ore 8 un minuto di silenzio in memoria delle vittime dell’Olocausto
Un piccolo segno per non dimenticare: invito a insegnanti e studenti ad indossare un nastrino per l’intera giornata

 

facebook_page_plugin