CDLS Confederazione Democratica Lavoratori Sammarinese

scuolaL’addetto ai servizi di cucina deve avere una buona conoscenza della cucina, dei suoi settori e reparti, delle sue attrezzature e relativo utilizzo, deve possedere una buona competenza rispetto ai vari tipi di merce e al loro impiego. Deve inoltre acquisire una vera educazione alimentare, conoscere le esigenze nutritive dell’organismo umano e il valore qualitativo e quantitativo dei cibi. Infine, l’addetto ai servizi di cucina deve acquisire la capacità di operare indifferentemente in qualsiasi tipo di struttura del settore della ristorazione e mense.

DURATA: Il corso ha una durata totale di n. 114 ore, di cui 42 ore di lezioni teoriche e 72 di esercitazioni pratiche.

CALENDARIO: le lezioni si svolgeranno dal 27 settembre a dicembre 2021, nelle giornate di lunedì, mercoledì e giovedì dalle ore 15:00 alle ore 19:00. In base alla normativa vigente le lezioni si svolgeranno in presenza oppure a distanza (attraverso piattaforma G-SUITE). Gli orari sono suscettibili di variazioni.

REQUISITO DI AMMISSIONE: La partecipazione è aperta a quanti siano iscritti alle Liste di Avviamento al Lavoro, che abbiano adempiuto all’obbligo scolastico, dando priorità ai disoccupati (anche percettori di ammortizzatori sociali).

MODALITÀ D’ISCRIZIONE: Le domande d’iscrizione dovranno pervenire dal 25 agosto al 15 settembre entro le ore 13:30 alla segreteria del Centro di Formazione Professionale e per le Politiche Attive del Lavoro con sede in Piazza Bertoldi, 12 a Serravalle, presentando: - Documento di identità personale; - N. 1 fototessera. QUOTA D’ISCRIZIONE: La quota contributiva è pari a Euro 200,00 (Duecento/00) con una riduzione del 50% per i disoccupati ed i parzialmente occupati. Ai fini dell’ammissione al Corso non si terrà conto dell’ordine di presentazione delle domande. La quota contributiva verrà versata solo in caso di ammissione al Corso a seguito di selezione. SELEZIONE: Nel caso in cui le domande di iscrizione superassero il numero massimo previsto si procederà in tre successivi e progressivi momenti di selezione: 1 - test attitudinale (16 settembre); 2 - prova pratica di cucina, alla presenza del docente e di alcuni membri della Commissione e attribuzione del punteggio (21 settembre); 3 - colloquio davanti alla Commissione (22 o 23 settembre). Al termine della selezione verrà redatta la graduatoria. La procedura di selezione sarà seguita da una Commissione di valutazione composta da un rappresentante del Dipartimento Istruzione, dai Dirigenti scolastici coinvolti (Direzione Scuola Elementare, Direzione Scuola dell’Infanzia e Servizi Socio Educativi per la prima infanzia) dalla Direzione dal Centro di Formazione Professionale.

ESAME FINALE: Il Corso si conclude con prove finali di accertamento sostenute davanti ad una Commissione costituita ai sensi del combinato disposto dell’art. 4 lettera c) e art. 6 della Legge 37/1993. Le verifiche finali verteranno in prove teoriche nelle singole discipline d’insegnamento e da una prova pratica di cucina, atte ad accertare le competenze professionali acquisite. Non saranno ammessi a sostenere l’esame finale coloro che saranno stati assenti per oltre il 15% delle attività teoricopratiche svolte. Per ulteriori informazioni rivolgersi al Centro di Formazione Professionale Piazza Bertoldi, n.12 Serravalle tel. 0549 885721 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

C:S

 

 

 

agenda176x90

cartarisparmio

csuservizi176x90

Frontalieri2

 

fondazione176x71

 

asdico176

cdsl176x90

 

 

facebook

 

facebook_page_plugin