CDLS Confederazione Democratica Lavoratori Sammarinese

lavoratoriIn occasione del 1° maggio, festa dei lavoratori, dall'Iss arriva un report sui controlli relativi alla sicurezza sui luoghi di lavori. La buona notizia è che nell'anno appena trascorso a San Marino non si sono registrate morti sui luoghi di lavoro.

Nel 2021 sono state 42 le aziende sottoposte a controlli e che in generale, l’attività di vigilanza ha visto l’esecuzione di 272 sopralluoghi con un incremento anche rispetto al 2019, quando i sopralluoghi erano stati 238. Restano sostanzialmente stabili, tra il 2020 e il 2021, gli infortuni sul lavoro (rispettivamente 444 e 455), in netto calo, tuttavia, rispetto al 2019 (quando si verificarono 538 infortuni). 7.166 giorni di malattia a seguito di infortunio, in netto calo rispetto all’anno precedente.

I controlli, le ispezioni e la vigilanza sui cantieri e in generale sui luoghi di lavoro in merito alla sicurezza, rientrano tra quelle attività che sono costantemente svolte da parte dell’Istituto per la Sicurezza Sociale e che non si sono mai fermate, nemmeno durante l’emergenza sanitaria.

San Marino RTV

agenda176x90

cartarisparmio

csuservizi176x90

Frontalieri2

 

fondazione176x71

 

asdico176

cdsl176x90

 

 

facebook

 

facebook_page_plugin