CDLS Confederazione Democratica Lavoratori Sammarinese

ambulanzaRecord di decessi per pazienti con coronavirus in Emilia-Romagna: nel bollettino odierno delle vittime si contano 65 morti, portando il totale a 461. È la giornata con più vittime dall'inizio dell'epidemia. Sono i dati snocciolati oggi nel consueto bollettino via Facebook dal commissario straordinario per l'emergenza Sergio Venturi. In regione salgono a 4.525 i casi di positività, 525 in più rispetto a ieri (+13%). Le persone in terapia intensiva sono 247, 24 nelle ultime 24 ore, mentre circa 1.735 positivi sono in isolamento domiciliare.

Non c'è ancora il picco - "Adesso vorremmo vedere il picco, che non vediamo ancora: ce lo aspettiamo a fine settimana o durante la prossima". A sottolinearlo il commissario per l'emergenza in Emilia-Romagna, Sergio Venturi, durante il bollettino quotidiano trasmesso via Facebook.

"La percentuale di crescita è del 13% e non è cambiata", ha spiegato, aggiungendo, però, che "naturalmente questo comincia a non soddisfarci". Anche una volta raggiunto il picco, ha ricordato Venturi, "ci sarà ancora molto da lavorare, perché pur scendendo a 2-300 casi al giorni, sono comunque persone in più da curare".

agenda176x90

cartarisparmio

csuservizi176x90

Frontalieri2

 

fondazione176x71

 

asdico176

cdsl176x90

 

 

facebook

 

facebook_page_plugin