CDLS Confederazione Democratica Lavoratori Sammarinese

rimini ArcoUna notizia nell’aria ormai da qualche tempo, da prendere con soddisfazione e soprattutto responsabilità. Oggi per la prima volta dal 25 febbraio, giorno del primo caso ufficialmente comunicato, Rimini registra uno zero sia alla voce decessi, fermi a 244, che a quella dei contagi (2.156 il totale). Un doppio zero sfumato a livello romagnolo solo per un unico caso di contagio registrato oggi a Forlì.

Appena 14 i casi in più rispetto a ieri in Emilia Romagna, per un totale di 27.842 casi di positività da inizio epidemia: pressoché tutti questi nuovi casi, 13, sono relativi a persone asintomatiche, esito dell’attività di screening regionale.

I tamponi effettuati sono 3.001, che raggiungono così complessivamente quota 336.630, a cui si aggiungono 233 test sierologici1. Le nuove guarigioni sono 76, per un totale di 20.856:circa il 75% sul totale dei contagi dall’inizio dell’epidemia. Continuano a calare i casi attivi, e cioè il numero di malati effettivi, che a oggi sono 2.839 (-73 rispetto a ieri).

Le persone in isolamento a casa, cioè quelle con sintomi lievi, che non richiedono cure ospedaliere, o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 2.447 (circa l’86% di quelle malate), -57 rispetto a ieri. I pazienti in terapia intensiva sono 50 (lo stesso dato di ieri). Diminuiscono anche quelli ricoverati negli altri reparti Covid, scesi a 342 (-16).

newsrimini

agenda176x90

cartarisparmio

csuservizi176x90

Frontalieri2

 

fondazione176x71

 

asdico176

cdsl176x90

 

 

facebook

 

facebook_page_plugin