CDLS Confederazione Democratica Lavoratori Sammarinese

palazzo pubblico18 marzo 2020. Iniziativa di solidarietà promossa da tutte le associazioni imprenditoriali e dalle organizzazioni sindacali. Obiettivo l’acquisto di macchinari medico-sanitari da destinare all’ISS. Si invitano cittadini, lavoratori e pensionati a versare una quota di 25 euro. #TuttiUniti è la parola d’ordine che l’intero mondo del lavoro sammarinese lancia per uscire dall’emergenza coronavirus. Dentro questa emergenza, che è prima di tutto sanitaria, sindacati e associazioni di categoria avvertono ancora di più l’esigenza di riconoscersi come comunità, di affermare il bisogno di unità, di indicare un comune destino.

Unità, solidarietà e responsabilità per sostenere una battaglia difficile, contro un nemico invisibile e subdolo, per sostenere chi, con coraggio e passione, è in prima linea nella lotta contro il virus e nella cura di chi si è ammalato. Persone che in questi giorni difficili fanno il loro lavoro in silenzio, con professionalità e con sacrificio.
Riconoscersi comunità significa condividere valori e prospettive, significa sentirsi dentro un destino comune e in misura più o meno grande costruire insieme il futuro del nostro Paese. Il mondo del lavoro è oggi chiamato a testimoniare con forza il valore dell’unità e della solidarietà, di mobilitarsi per contribuire alla cura dei malti di coronavirus e fermare la sua diffusione.
TuttiUniti per sostenere il nostro sistema sanitario. TuttiUniti per il nostro futuro

Le tre organizzazioni sindacali, CSdL, CDLS, USL, e le associazioni di categoria, ANIS, UNAS, OSLA, USC, USOT, lanciano unitariamente una raccolta fondi finalizzata all'acquisto di macchinari e attrezzature - su espressa indicazione dell'ISS e della Protezione Civile - indispensabili per la cura dei pazienti affetti da coronavirus ricoverati presso l'Ospedale di Stato.

Sindacati e categorie economiche invitano tutti i lavoratori, i pensionati, gli imprenditori, le aziende e in generale tutti i cittadini a partecipare a questa campagna di solidarietà con una donazione di € 25, da versare direttamente su uno dei conti correnti dedicati di seguito riportati.

• BAC Banca Agricola Commerciale SM19X0303409804000040122203
• BSM Banca di San Marino SM88Y0854009801000010184947
• BSI Banca Sammarinese di Investimento SM61A0328709801000010313091
• CARISP Cassa di Risparmio SM92B0606709808000080149823

Con questo gesto, il mondo del lavoro e delle imprese vuole essere parte attiva nella dura battaglia contro il coronavirus, supportare il nostro sistema sanitario nazionale nel fronteggiare la difficilissima emergenza sanitaria e quindi portare un aiuto concreto a coloro che vivono in prima persona gli effetti del virus.

Al contempo, riconfermiamo con forza e gratitudine il pieno sostegno a tutto il personale medico e infermieristico che con grande coraggio e abnegazione è quotidianamente impegnato nell’assistenza e nella cura dei cittadini colpiti dal virus e nell’erogazione dei necessari servizi medico-sanitari.

Con l'unità e la solidarietà di tutti possiamo farcela. Partecipate!

agenda176x90

cartarisparmio

csuservizi176x90

Frontalieri2

 

fondazione176x71

 

asdico176

cdsl176x90

 

 

facebook

 

facebook_page_plugin