CDLS Confederazione Democratica Lavoratori Sammarinese

immigrati"Molti morti" in un naufragio al largo delle coste libiche (secondo l'Oim almeno 40 tra cui anche bambnini) vengono segnalati dal servizio telefonico Alarm Phone, che nella notte aveva raccolto una richiesta di soccorso da un barcone in difficoltà con un centinaio di migranti a bordo. Alarm Phone riferisce di aver parlato con le autorità libiche che sono intervenute e hanno recuperato circa 90 persone. "Non è ancora chiaro - spiega in un tweet - quanti sono sono morti e quanti sopravvissuti. Questi sono i tuoi morti Europa. La tua politica di deterrenza uccide".

La Guardia Costiera libica ha recuperato cinque corpi, tra cui una donna e un bambino. Secondo quanto si apprende, sul barcone si trovavano decine di persone, anche se il numero non è ancora chiaro. La Marina riferisce che 65 migranti sono stati salvati mentre proseguono le ricerche per eventuali sopravvissuti o cadaveri, fa sapere ancora la Guardia Costiera.

ansa

facebook_page_plugin