Stampa

ambulanzaSono romagnole le due vittime della valanga di Pila in Val d'Aosta: il 28enne Roberto Bucci di Faenza (Ravenna) e il 52enne di Imola Carlo Dall'Osso.

Bucci lavorava come istruttore in una palestra della sua cittĂ . Grande appassionato di sport, tra cui arrampicata, aveva conseguito la laurea in Scienze Motorie, con specializzazione, tra Bologna e Roma.

I due facevano parte di un gruppo di 19 scialpinisti impegnati in una due giorni di formazione nell'ambito di un corso della scuola Cai 'Pietramora' delle sezioni di Cesena, Faenza, Forlì, Imola, Ravenna e Rimini.

ansa