CDLS Confederazione Democratica Lavoratori Sammarinese

subMartedì 6 agosto, in mattinata, ai bagno 24 di Misano la fondazione cetacea di Riccione ha rimesso in libertà una tartaruga della specie Caretta Caretta che era stata recuperata nelle acque antistanti Ravenna, impigliata in alcuni spezzoni di rete.

Presente anche personale dell'Ufficio Locale Marittimo di Cattolica della Guardia Costiera. Billy (così è stata chiamata la tartaruga) è stata curata presso la sede di Riccione e martedì mattina è stata imbarcata sul gommone della Guardia Costiera, per essere liberata a circa due miglia dalla costa.

altarimini

facebook_page_plugin