CDLS Confederazione Democratica Lavoratori Sammarinese

Sateneoono 39 le materie per le quali l’Università degli Studi della Repubblica di San Marino ha emesso un bando che porterà alla selezione di altrettanti docenti. Ventisette riguardano il corso di laurea in Design, per il quale sono coinvolti insegnamenti come Storia dell’arte contemporanea, Rappresentazione digitale e Laboratorio di disegno per il progetto.

 Il corso di laurea in Ingegneria Civile selezionerà invece cinque figure per occuparsi di materie come Tecnica delle costruzioni e Sperimentazione e collaudo delle strutture. Per il programma in Ingegneria Gestionale gli insegnamenti sono Statistica, Principi di ingegneria elettrica e Finanza per l’Innovazione, mentre per il corso di laurea Costruzioni e Gestione del Territorio, rivolto ai geometri, si tratta di Estimo e valutazioni immobiliari con esercitazioni e Tecniche della sicurezza sanitaria e ambientale. Due, infine, gli insegnamenti comuni a diversi corsi di laurea: Fisica generale e Inglese.

 Lo annuncia l’ufficio stampa dell’ateneo sammarinese che spiega che le domande di partecipazione alla selezione devono essere inviate al direttore del Dipartimento di Economia, Scienze e Diritto dell’Università degli Studi della Repubblica di San Marino, con sede nel World Trade Center in via Consiglio dei Sessanta 99, Dogana.

 Il bando completo è disponibile sul sito www.unirsm.sm, nella sezione “bandi, concorsi e selezioni”, alla quale si accede dall’area “Ateneo”. Sul portale è inoltre possibile consultare un secondo bando attraverso il quale verranno selezionati sette collaboratori alla didattica per i corsi di laurea in Ingegneria Civile e Costruzioni e Gestione del Territorio. Fra le materie coinvolte: Chimica, Gestione e manutenzione stradale, Elementi di diritto amministrativo e degli enti territoriali.

c.s

facebook_page_plugin