CDLS Confederazione Democratica Lavoratori Sammarinese

poliziaAchille Lia, uno degli evasi dal carcere di San Marino lo scorso 19 agosto, si trova da questa mattina in carcere a Forlì. Lia era già stato fermato dalla Polizia della città romagnola il 23 agosto ma poi era stato rilasciato non essendoci in quel momento la possibilità di trattenerlo poiché non aveva pendenze penali in Italia.

Da San Marino, intanto, proprio in quei giorni era stata avviata una richiesta di estradizione alle autorità italiane che ora, evidentemente, hanno avuto la possibilità di applicare la misura cautelare. Sulla vicenda la Polizia di Forlì – che ha eseguito l'arresto in mattinata - domani terrà una conferenza stampa.

“Per domani pomeriggio intanto – precisa l'avvocato Rossano Fabbri, legale di Achille Lia - è fissata l'udienza di fronte alla Corte d'Appello di Bologna sulla richiesta di estradizione” che, ci ha riferito il legale, “e' stata concessa” a livello ministeriale. “Ora - spiega Fabbri - occorre anche il parere della Corte d'Appello sull'estradizione e, come preannunciato, ci opporremo”.

San Marino RTV

facebook_page_plugin