CDLS Confederazione Democratica Lavoratori Sammarinese

Banca centraleBanca Nazionale Sammarinese e le banche cessionarie – ovvero BAC, Banca di San Marino e BSI – hanno firmato oggi l’accordo di cessione dei rapporti giuridici. Era l’ultima formalità necessaria per permettere l’avvio della migrazione dei depositi dell’ex Banca CIS.

Pertanto – comunicano - già da lunedì 16 settembre 2019, BNS sarà in grado di fornire tutte le informazioni necessarie alla clientela circa la banca destinataria dei propri depositi e le banche cessionarie inizieranno a fissare gli appuntamenti al fine di espletare gli adempimenti amministrativi per la migrazione dei depositi. “La condivisione, la trasparenza e la sobrietà nel processo di risoluzione – sottolineano le tre banche cessionarie - hanno permesso di giungere alla definizione dell’accordo anche attraverso la fattiva collaborazione di Banca Centrale e di tutte le altre Istituzioni sammarinesi”.

San Marino RTV

facebook_page_plugin