CDLS Confederazione Democratica Lavoratori Sammarinese

ateneoSarà Ferruccio de Bortoli a tenere la lectio magistralis in programma il prossimo 12 novembre al Kursaal durante la cerimonia di inaugurazione del nuovo anno accademico dell’Ateneo sammarinese. A dirlo è l'Università degli studi della Repubblica di San Marino, spiegando in un comunicato che il giornalista de Bortoli, presidente dell’associazione di volontariato per l’assistenza socio-sanitaria ai malati terminali Vidas e della casa editrice Longanesi, nonchè ex direttore dei quotidiani Il Corriere della Sera e Il Sole 24 Ore, curerà un intervento dal titolo “Qualità della cittadinanza, qualità della democrazia”.

Prima di lui, si legge nella nota, "prenderanno la parola il rettore dell’Ateneo sammarinese, Corrado Petrocelli; il segretario di Stato per l’Istruzione e la Cultura, Marco Podeschi; l’assessore della Regione Emilia Romagna per le Politiche Europee allo Sviluppo, la Scuola e la Formazione Professionale, Patrizio Bianchi".

Al via alle ore 15, l’appuntamento a ingresso libero rappresenta per l’Ateneo sammarinese "un’occasione per condividere quanto realizzato negli ultimi anni e tracciare le prospettive per il futuro, alla luce di una crescita che nello scorso anno accademico ha visto, fra le altre cose, l’attivazione di due nuovi corsi di laurea: il percorso magistrale in Ingegneria Gestionale e quello triennale in Comunicazione e Digital Media, che alla sua seconda edizione ha registrato un boom di iscrizioni con l’esaurimento dei posti disponibili a 40 giorni dall’apertura dei termini; a ciò si affiancano i consolidati programmi in Design e Ingegneria Civile, insieme a Master e Corsi di Alta Formazione rivolti a diplomati, laureati, professionisti, operatori del settore pubblico, delle forze dell’ordine e non solo".

Libertas

facebook_page_plugin