CDLS Confederazione Democratica Lavoratori Sammarinese

L'Unione Europea e i negoziati aperti con Bruxelles al centro della riunione del tavolo per lo sviluppo, alla quale hanno preso parte esponenti delle forze politiche, le categorie economiche e sociali. L'occasione per fare il punto sugli obiettivi che il Paese si pone nella trattativa e per informare in merito all'esito della riunione ministeriale tripartita, riunita a Bruxelles venerdì scorso, alla quale ha partecipato anche il Capo della Divisione per l'Europa Occidentale del Servizio Europeo di Azione Esterna, Gianluca Grippa.

 

Oggi le parti hanno ragionato sui passaggi compiuti fino a questo momento, gli studi effettuati e le intenzioni della Repubblica in merito “all'aquis communautaire” e la posizione sulle quattro libertà fondamentali, le possibili deroghe. Il 18 marzo prossimo il negoziato entrerà nel vivo e comincerà ad affrontare i vari punti sotto il profilo sia tecnico che politico. Per quella data le organizzazioni economiche e le forze politiche chiedono di avere ben preciso il quadro e gli obiettivi con i quali il Titano si siederà al tavolo della trattativa.

 

smtv

facebook_page_plugin