CDLS Confederazione Democratica Lavoratori Sammarinese

FUPI e FPI incontrano tutti i dipendenti pubblici per preparare lo sciopero.

San Marino, 16 Ottobre 2002

Pubblico Impiego verso lo sciopero, programmate le assemblee con tutti i dipendenti della P.A.
La Segreteria unitaria di FUPI-CSdL e FPI-CDLS ha organizzato un ciclo di cinque assemblee con lo scopo di definire un pacchetto di ore di sciopero per protestare contro il blocco della trattativa contrattuale.
La mobilitazione del settore pubblico è stata decisa durante l’Attivo dei rappresentanti sindacali dello scorso 11 ottobre al Teatro Concordia di Borgo.
A due anni di distanza dalla scadenza del contratto, i rappresentati sindacali delle due Federazioni hanno in sostanza registrato un peggioramento della trattativa con il Governo. In primo luogo è stata respinta la linea del Congresso di Stato di basare il rinnovo del contratto e l’ammodernamento dell’Amministrazione Pubblica alla sola esigenza di risanamento del Bilancio dello Stato, tentando con atti unilaterali di scavalcare il confronto tra le parti: la delibera sulla riorganizzazione della P.A. e l’idea di inserire il problema della Mobilità nella Legge di Bilancio sono due campanelli d’allarme.
Sul fronte economico è inoltre netto il rifiuto del costo-zero, mentre su quello normativo si è rimarcata la necessità di non rimandare un provvedimento di stabilizzazione per i lavoratori precari che da diversi anni sono alle dipendenze dell’Amministrazione Statale.
Il ciclo delle assemblee dei dipendenti pubblici scatterà lunedì 21 ottobre con due appuntamenti al Teatro Turismo di Città, proseguirà nella giornata di martedì 22 con un incontro al Teatro Nuovo di Dogana e un altro alla Sala riunioni dell’Ospedale e finirà mercoledì 23 ottobre con un appuntamento al Teatro Turismo di Città.

agenda176x90

cartarisparmio

csuservizi176x90

logoSmacpng

 

fondazione176x71

 

asdico176

cdsl176x90

 

 

facebook

 

facebook_page_plugin