CDLS Confederazione Democratica Lavoratori Sammarinese

Riunita l'Assemblea dei Lavoratori dell'ASSP

San Marino, 25 Ottobre 2002

I lavoratori dell'AASP, riunitisi in assemblea nella giornata di ieri presso il teatro Turismo di Città, hanno deliberato una azione di lotta per l'affermazione del diritto al proprio rinnovo contrattuale.
Nella giornata di lunedì 28 ottobre alle ore 13.30 si riuniranno in assemblea presso la Cava dei Balestrieri, per poi proseguire - con inizio alle 14,30 - in sciopero con manifestazione e presidio del Pianello.

L'obiettivo è quello di riportare l'attenzione delle forze consiliari sulla necessità di giungere in tempi rapidi alla conclusione con contenuti postivi della vertenza contrattuale, sbloccando quella situazione di stallo che si è creata a causa dell'atteggiamento inconcludente e privo di proposte da parte del Governo.

Seguirà la richiesta di un incontro con i capogruppo delle forze politiche presenti in Consiglio Grande e Generale. Ai capi gruppo consiliari sarà altresì consegnata una richiesta di espressione di voto su un documento che la Federazione ha preparato, e che è stato condiviso ed approvato dall'assemblea dei salariati AASP di ieri.

Le questioni nodali contenute nel documento sono:


- impegnare l'Esecutivo ad aprire immediatamente un tavolo di trattativa per giungere alla soluzione delle problematiche contrattuali aperte;


- dare mandato all'Esecutivo di attuare in tempi brevi quanto sottoscritto dalle parti (sindacato, organizzazioni di categoria e Pubblica Amministrazione), nel documento sulla politica dei redditi (gennaio e novembre 2001), in particolare per quanto attiene alle politiche contrattuali. Accordi che prevedono il riconoscimento del potere d'acquisto delle retribuzioni.


F.U.L.C. - C.S.U.

agenda176x90

cartarisparmio

csuservizi176x90

logoSmacpng

 

fondazione176x71

 

asdico176

cdsl176x90

 

 

facebook

 

facebook_page_plugin