CDLS Confederazione Democratica Lavoratori Sammarinese

Manifestazione sabato 28 novembre 2002 davanti alla sede dell’istituto di credito

San Marino, 29 Novembre 2002


Questa mattina, presso la sede della CSU di Domagnano, si è riunita l’assemblea dei dipendenti della Banca Agricola Commerciale per affrontare il problema della convergenza contrattuale, ossia dell’uniformità di trattamento normativo ed economico fra tutti gli istituti di credito che hanno sottoscritto il contratto unico.
A distanza di diversi mesi e dopo una serie di sollecitazioni da parte della FULCAS, la direzione della Banca Agricola Commerciale continua a non dare risposte in merito al problema della convergenza, e in particolare alle ferie, ai permessi, all’orario di lavoro, alla paga base e agli scatti di anzianità.


Di fronte a questa perdurante difficoltà a continuare il confronto per chiudere la trattativa, l’assemblea dei lavoratori ha deciso di organizzare per sabato 30 novembre 2002 una manifestazione di due ore (dalle 10 alle 12) in Piazza Tini a Dogana, di fronte alla sede centrale della BAC, per protestare contro il mancato rispetto degli accordi contrattuali.


L’obiettivo dei dipendenti della Banca Agricola Commerciale e della FULCAS è di sciogliere il nodo della convergenza contrattuale prima del periodo natalizio. In caso contrario saranno messe in campo ulteriori e più incisive forme di mobilitazione.

agenda176x90

cartarisparmio

csuservizi176x90

logoSmacpng

 

fondazione176x71

 

asdico176

cdsl176x90

 

 

facebook

 

facebook_page_plugin